ITA | ENG
  • Equistasi® stupisce per la versatilità delle sue applicazioni: oggi anche nello spazio

    Dopo anni di studi sperimentali in ambito di nanotecnologia, che hanno attestato i benefici del dispositivo Equistasi® nel miglioramento della qualità di vita dei malati di Parkinson, Sclerosi Multipla e Atassia, nonché per gli sportivi, è tempo di volgere rinnovata attenzione a nuovi scenari applicativi del dispositivo medico e ipotizzare utilizzi vantaggiosi per gli astronauti

  • Il metodo Equistasi® nel training del Dott. Pietro Wuilfrido Bruno, a Pescopagano

    Si è appena svolto a Pescopagano, in provincia di Potenza, il training per professionisti del settore sulle malattie neurologiche, tenuto dal neurologo Pietro Wuilfrido Bruno. Oggetto del corso sono stati 12 casi di degenerazione nervosa, con l’impiego dell’innovativa tecnica “Equistasi®”. Si tratta di casi di pazienti in cui le malattie neurologiche sono in fase già

  • Il paziente, sempre più protagonista del processo terapeutico

    Il ruolo del paziente nel processo terapeutico ha subito una profonda evoluzione. Il paziente non è più un soggetto passivo, ma attivo e partecipe del proprio percorso diagnostico e terapeutico. Il paziente si informa sulla propria patologia e sui progetti di ricerca, formula richieste, condivide le proprie esperienze personali via forum e social media, prende

  • L’importanza di una strategia terapeutica a lungo termine

    Come spesso accade per i percorsi terapeutici connessi alle patologie più gravi come il Parkinson e la Sclerosi Multipla, o a quelle più diffuse, come il diabete o l’ipertensione, lo specialista individua il farmaco e il dosaggio più adeguati e il paziente dovrà assumere cronicamente le misure indicate per protrarne gli effetti nel tempo. Perché